terme e bagni di Széchenyi

I Bagni Széchenyi sono una delle terme più famose e visitate di Budapest, situati nel parco Városliget, nella XIV Circoscrizione. Questi bagni termali vantano oltre un secolo di storia e sono considerati uno dei più grandi e rinomati complessi termali d’Europa.

La struttura offre una vasta gamma di servizi per la salute e il benessere, tra cui 18 piscine (15 coperte e 3 all’esterno) con acque termali naturali e medicinali. Oltre alle piscine, potrai usufruire di servizi quali saune, aquafitness, aerobica e palestra. Nel corso degli anni, le terme Széchenyi hanno attratto più di 100 milioni di visitatori, testimoniando la loro popolarità e l’importanza nel panorama delle terme in Europa.

Qui potrai vivere un’esperienza unica e rilassante che apprezzerai particolarmente durante l’inverno, quando le acque calde delle piscine termali fumanti si contrappongono al clima rigido esterno. 

Prima di continuare

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A BUDAPEST

  • Budapest Card: accedi gratuitamente a più di 30 attrazioni e musei e risparmia rispetto all’acquisto dei biglietti singoli. Include transfer dall’aeroporto, traporto pubblico e un giro sulla funicolare i Budapest.

Biglietti per le migliori attrazioni

Migliori visite guidate anche gratuite

  • Tour Gratuito di Budapest: un tour gratuito di due ore alla scoperta delle principali attrazioni della città, come il Parlamento, Ponte della Catene e piazza Vörösmarty
  • Tour delle Grotte del Castello: esplora le grotte segrete sotto il castello di Buda, un itinerario meno conosciuto e unico

I miglior alloggi a Budapest:

Storia dei Bagni Széchenyi

La struttura dei Bagni termali Széchenyi fu progettata dall’architetto ungherese Gyozo Czigler e prende il nome da István Széchenyi, uno dei più importanti statisti ungheresi.

L’edificio più antico del complesso risale al 1881, ma a causa della forte popolarità, prima della Prima Guerra Mondiale vennero costruiti altri edifici che hanno reso i Bagni Széchenyi il più grande centro termale d’Europa. Il complesso fu ultimato nel 1913, mentre nel 1927, vennero eseguiti dei lavori di ampliamento dell’edificio, con l’aggiunta di vari settori termali che portarono i bagni termali Széchenyi a diventare tra i più grandi e apprezzati d’Europa.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, l’edificio subì dei danni, ma poi venne restaurato e riaperto al pubblico. Oggi, i Bagni Széchenyi continuano a rappresentare una combinazione di tradizione e modernità, offrendo ai visitatori un’esperienza termale davvero autentica fra le varie terme di Budapest.

Piscine e Servizi

Diverse sono le piscine che è possibile trovare all’interno di Széchenyi: di seguito le principali.

Széchenyi

Piscine termali

I bagni Széchenyi sono famosi per le loro piscine termali che includono 15 vasche termali coperte e 3 piscine termali all’aperto. Queste piscine presentano diverse temperature, che variano dai 26°C ai 38°C.

L’acqua termale contiene sostanze benefiche come calcio, solfato, fluoruro e acido metaborico, che possono aiutare nel trattamento di varie malattie e problemi articolari.

Saune e bagni di vapore

Oltre alle piscine termali, i bagni Széchenyi offrono anche una varietà di saune e bagni di vapore. Le saune sono disponibili in diverse temperature per soddisfare le preferenze individuali.

I bagni di vapore, o bagni turchi, offrono un’esperienza rilassante e rigenerante per la pelle ed il sistema respiratorio.

Servizi di massaggio

All’interno dei bagni Széchenyi è presente anche un centro benessere completo che offre vari tipologie di massaggi, aromaterapie e trattamenti per il viso. Potrai prenotare massaggi rilassanti, terapeutici e sportivi.

Inoltre, se lo desideri, avrai la possibilità di partecipare a lezioni di acqua fitness gratuite o giocare a scacchi, rendendo la tua esperienza completa e diversificata.

Proprietà terapeutiche dei Bagni Termali

I Bagni termali Széchenyi sono rinomati per le loro proprietà terapeutiche, grazie alla presenza di acque termali ricche di sostanze benefiche. Queste acque contengono fluoruro, calcio, solfato e acido metaborico, che contribuiscono al trattamento di diverse malattie degenerative come problemi alle articolazioni e artrite cronica.

La combinazione di calore, minerali ed effetti terapeutici delle acque favorisce la circolazione sanguigna, tonifica il corpo e dona benefici per la salute.

Oltre alle piscine termali, i Bagni Széchenyi offrono anche una vasta gamma di servizi aggiuntivi come saune, bagni di vapore e massaggi terapeutici. Tra queste opzioni, potrai  scegliere diverse tipologie di sauna come quella finlandese, vulcanica, aromatica e leggera per rilassarti e rigenerarti.

Orari di apertura e biglietti

Gli orari di apertura sono dalle 7:00 alle 20:00 tutti i giorni della settimana, con alcune strutture che rimangono aperte anche oltre quest’orario. Le piscine all’aperto sono disponibili dalle 7:00 alle 20:00, mentre le saune e i bagni turchi sono aperti dalle 9:00 alle 19:00. La fontana, invece, è aperta dalle 9:00 alle 17:00 e rimane chiusa la domenica.

Potrai acquistare i biglietti online o direttamente in struttura fino ad un’ora prima della chiusura. Esistono diversi tipi di biglietti e pacchetti con sconti che variano di mese in mese. Per una visita più completa e rilassante, potrai prenotare biglietti con massaggio incluso.

Le tariffe per l’ingresso ai Bagni Széchenyi variano in base ai servizi scelti de ai giorni della settimana. 

Come arrivare

Per raggiungere i Bagni Széchenyi, hai a disposizione diverse opzioni di trasporto

In metropolitana: puoi prendere la linea M1 (gialla) e scendere all’omonima fermata Szechenyi fürdő. Questa è un’opzione molto comoda ed efficiente per raggiungere i bagni termali e la stazione è a soli 2 minuti a piedi dalla struttura.

In tram: puoi utilizzare il tram 1 e scendere alla fermata Kacsóh Pongrác út. In alternativa, puoi prendere il tram 75 o 79 e scendere alla fermata Hosok Tere. 

A piedi: Se ti trovi in centro a Budapest, puoi raggiungere i bagni di Széchenyi a piedi attraverso la via principale Andràssy, impiegando poco più di mezz’ora. 

Oltre a queste opzioni di trasporto, ci sono anche taxi e servizi di autobus. I bagni sono inoltre immersi nel parco cittadino di Városliget, vicino sia a Piazza degli Eroi che al Castello Vajdahunyad.

Consigli utili per la visita

Prima di iniziare la visita alle terme Széchenyi, dovrai tenere a mente alcuni consigli utili per poter apprezzare al meglio l’esperienza.

Innanzitutto ti consigliamo di non indossare gioielli durante la visita. Gli anelli potrebbero scivolare via dalle dita e le catene potrebbero sganciarsi. È meglio lasciare gli orologi da polso a casa o in hotel. Inoltre, poiché è vietato fumare, non ha senso portare con te le sigarette.

L’acqua delle terme Széchenyi possiede qualità terapeutiche dimostrate e contiene una grande quantità di fluoruro, calcio, solfato e acido metaborico, che aiutano a trattare diverse malattie degenerative come problemi alle articolazioni, artrite cronica e altre ancora. Pertanto, per trarre il massimo beneficio dall’esperienza, ti consigliamo di rimanere in acqua per un periodo adeguato.

Per quanto riguarda gli orari di visita, i bagni Széchenyi sono aperti tutti i giorni, con orari che possono variare a seconda della stagione. Ti consigliamo di consultare gli orari aggiornati prima di programmare la tua visita e, se possibile, pianificarla durante le ore meno affollate per godere appieno delle strutture.

Infine, considera che ci sono 9 terme a Budapest tra cui scegliere, sebbene i Bagni Szechenyi siano uno dei più popolari. Per vivere appieno l’esperienza nelle altre terme della città, cerca di informarti sulle diverse opzioni disponibili e pianifica la visita di più di una struttura termale durante il tuo soggiorno a Budapest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *