vie e distretti di budapest

Budapest è divisa in 23 distretti amministrativi. Queste suddivisioni territoriali permettono una migliore gestione del territorio e sono considerate quasi come città indipendenti all’interno della stessa capitale. Ogni distretto ha una propria identità e peculiarità, offrendo una diversità che arricchisce la città e la sua vivacità.

I distretti di Budapest sono numerati ed organizzati in modo sistematico: il primo distretto si trova sul lato di Buda, vicino al castello, mentre il quinto, sesto e settimo distretto sono situati nella zona di Pest. Alcuni dei distretti più famosi e apprezzati dai visitatori includono l’antico Quartiere Ebraico, la vivace Ráday Utca, e la zona circostante alla Basilica di Santo Stefano e Liszt Ferenc.

Attraverso l’esplorazione dei vari distretti di Budapest, puoi scoprire la ricca storia, la cultura e le tradizioni che caratterizzano questa affascinante città. Ogni distretto ha qualcosa di unico da offrire, dalle zone residenziali tranquille ai quartieri pulsanti di vita notturna e attrazioni turistiche imperdibili.

Prima di continuare

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A BUDAPEST

  • Budapest Card: accedi gratuitamente a più di 30 attrazioni e musei e risparmia rispetto all’acquisto dei biglietti singoli. Include transfer dall’aeroporto, traporto pubblico e un giro sulla funicolare i Budapest.

Biglietti per le migliori attrazioni

Migliori visite guidate anche gratuite

  • Tour Gratuito di Budapest: un tour gratuito di due ore alla scoperta delle principali attrazioni della città, come il Parlamento, Ponte della Catene e piazza Vörösmarty
  • Tour delle Grotte del Castello: esplora le grotte segrete sotto il castello di Buda, un itinerario meno conosciuto e unico

I miglior alloggi a Budapest:

I distretti principali

Nonostante i distretti siano come abbiamo visto 23, le principali attrazioni turistiche sono concentrate in una manciata di distretti centrali fra i quali è molto semplice spostarsi con i mezzi di trasporto pubblico.

Vediamoli nel dettaglio.

Distretto I: Castello di Buda

Il Distretto I è conosciuto per il Castello di Buda e si trova sul lato di Buda della città. Questa zona ha un’importanza storica significativa, poiché un tempo era la residenza reale ungherese.

Il castello è una popolare attrazione turistica, oltre ad avere numerosi musei e gallerie d’arte nelle vicinanze.

Distretto V: Belvaros-Lipotvaros

Il Distretto V è situato sulla parte di Pest della città ed è conosciuto come Belvaros-Lipotvaros.

Questo distretto è il cuore del centro di Budapest ed ospita molti dei principali luoghi d’interesse, come il Parlamento ungherese, la Basilica di Santo Stefano e la Piazza della Libertà.

Distretto VI: Terézváros

Terézváros è il nome del Distretto VI e si trova nel lato di Pest. Questo distretto è famoso per i suoi eleganti edifici in stile Art Nouveau, ma anche per la vivace vita notturna e le numerose boutique di design.

Il punto di riferimento più famoso di Terézváros è Andrássy Boulevard, una grande via alberata che ospita il Teatro dell’Opera ungherese e diversi negozi d’alta moda.

Distretto VII: Erzsébetváros

Il Distretto VII, o Erzsébetváros, è uno dei quartieri più dinamici e alla moda di Budapest. Questa zona è il cuore della scena ebraica della città, con la Grande Sinagoga e numerosi ristoranti e caffè ebraici.

Inoltre, Erzsébetváros è famoso per i suoi “ruin bars”, locali ricavati in vecchi edifici abbandonati e decorati in stile eclettico.

Distretto VIII: Jozsefvaros

Il Distretto VIII, conosciuto come Jozsefvaros, è una zona in rapida trasformazione. Un tempo considerato un quartiere degradato, Jozsefvaros si sta reinventando come centro culturale e artistico.

Qui è possibile trovare gallerie d’arte contemporanea, centri culturali e spazi teatrali che animano la vita del quartiere.

Storia dei distretti di Budapest

La storia dei distretti di Budapest è strettamente legata allo sviluppo delle tre città che formano l’attuale capitale ungherese: Óbuda, Buda e Pest.

Inizialmente, Buda e Óbuda erano due città separate, situate sul lato occidentale del fiume Danubio, mentre Pest si trovava sulla sponda orientale. La loro unificazione avvenne nel 1873, dando origine all’odierna Budapest.

Alcuni esempi di distretti storici che hanno avuto un ruolo significativo nello sviluppo di Budapest includono:

  • Distretto V: questo distretto è considerato il cuore di Budapest, con notevoli monumenti e luoghi di interesse storico e culturale.
  • Distretto VIII: il suo sviluppo ha avuto inizio dopo la grande inondazione del 1838, segnando la nascita delle vie urbane e degli edifici pubblici. L’area è famosa per il quartiere ebraico storico.
  • Distretto IX: l’area è conosciuta per aver ospitato i lavoratori dell’industria dal 1840, in seguito all’indicazione della zona plausibilmente stabile per l’edilizia operaia.

Oggi, questi distretti rappresentano vari aspetti della storia di Budapest ed influenzano l’architettura, le tradizioni e la vita quotidiana degli abitanti.

Ogni distretto presenta caratteristiche uniche e differenti che contribuiscono alla ricchezza storica e culturale della capitale ungherese. Sia per i residenti che per i visitatori, esplorare e conoscere i vari distretti e la loro storia può essere un’esperienza significativa e arricchente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *