quando andare a budapest

Vuoi sapere qual è il periodo migliore per andare a Budapest?

La capitale ungherese è famosa in tutto il mondo per le sue crociere romantiche sul Danubio, le spettacolari terme o la vita notturna. È una delle città più visitate dagli europei che si lasciano rapire dal suo incredibile fascino.

Ma qual è la stagione o il mese ideale per andare alla scoperta di questa stupenda città? In quest’articolo ti svelo qual è il periodo migliore per andare a Budapest in assoluto, quello migliore per risparmiare, e ti parlerò anche di cosa puoi aspettarti in termini di temperature, prezzi e ad alcune ricorrenze che non potrai assolutamente perderti durante le diverse stagioni.

Prima di continuare

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A BUDAPEST

  • Budapest Card: accedi gratuitamente a più di 30 attrazioni e musei e risparmia rispetto all’acquisto dei biglietti singoli. Include transfer dall’aeroporto, traporto pubblico e un giro sulla funicolare i Budapest.

Biglietti per le migliori attrazioni

Migliori visite guidate anche gratuite

  • Tour Gratuito di Budapest: un tour gratuito di due ore alla scoperta delle principali attrazioni della città, come il Parlamento, Ponte della Catene e piazza Vörösmarty
  • Tour delle Grotte del Castello: esplora le grotte segrete sotto il castello di Buda, un itinerario meno conosciuto e unico

I miglior alloggi a Budapest:

Quando andare a Budapest: il periodo migliore

Il periodo migliore per andare a Budapest è la primavera.

La primavera è infatti la stagione in cui potrai godere di un buon clima in città e in cui potrai anche beneficiare di prezzi ridotti, visto che questo periodo è considerato praticamente a cavallo fra la bassa e l’altra stagione. Questi sono anche i mesi in cui si svolgono alcune tra le ricorrenze più tradizionali, divertenti e stimolanti che la capitale ungherese può offrire, come ad esempio la Pentecoste o i festival legati al cibo e alla birra.

In termini di turismo si tratta di un periodo sicuramente fiorente: ogni anno, in primavera arrivano a Budapest tantissime persone provenienti da ogni parte del mondo, ma non un numero eccessivo tale da rendere difficile vedere le attrazioni più importanti.

Più avanti nell’articolo ti fornirò una panoramica degli eventi, del clima e dei prezzi di Budapest in primavera, che ti farà comprendere ancor di più perché proprio questa sia la stagione ideale per visitare la città. Allo stesso tempo, ti svelo tutto anche sulle altre stagioni, in modo che tu possa scegliere quella che fa più al caso tuo.

Quando andare a Budapest per risparmiare

Il miglior periodo per andare a Budapest e risparmiare è invece l’autunno con i mesi di Ottobre e Novembre oppure l’inverno da Gennaio a Marzo.

Ma come mai visitare Budapest potrebbe rivelarsi particolarmente economico proprio in quei mesi? Ciò è dovuto principalmente al clima, che è piuttosto rigido in questi periodi, così come alle piogge che tendono ad essere abbastanza frequenti.

Duranti questi mesi inoltre, non sono solo i prezzi degli alloggi a Budapest che tendono a scendere, ma anche quelli dei voli, tanto che è possibile raggiungere la capitale Ungherese spesso con meno di 50€ per un volo andata/ritorno. L’unica cosa che non tende invece a scendere è il prezzo dei ristoranti, che rimane chiaramente costante durante il corso di tutto l’anno.

Vuoi risparmiare quando vai a Budapest?

Ti consiglio allora di prenotare una Budapest Card.

Si tratta di un biglietto che funge da pass che permette di accedere ad oltre 30 attrazioni gratuitamente, fra cui:

  • Il castello di Buda e i suoi musei
  • Il Museo Nazionale Ungherese
  • I famosi Bagni di Lukács

Include inoltre i mezzi di trasporto pubblico e sconti fino al 50% in tantissime altre attrazioni, ristoranti e negozi. La Budapest Card può essere acquistata sul sito di questo rivenditore.

Powered by GetYourGuide

Budapest a primavera (Marzo, Aprile, Maggio)

budapest a primavera

Come ho detto sopra, la primavera è un ottimo periodo per visitare Budapest, probabilmente il migliore di tutti.

In termini di temperature, puoi aspettarmi delle massime di circa 12° a Marzo, che tendono poi a salire fino anche a 23° durante il mese di Maggio. Le minime invece vanno dai circa 3° di Marzo, a 12-13° del mese di Maggio. Si tratta quindi di forti oscillazioni, da tenere bene a mente quando scegli il mese in cui andare. La primavera è anche una stagione non particolarmente piovosa, che ti permetterà di visitare le attrazioni esterne e passeggiare per le vie della città in tranquillità.

In termini di prezzi, questi seguono un pò l’andamento delle temperature: sono abbastanza bassi nel mese di Marzo, e tendono poi a salire man mano che ci si avvicina al periodo estivo.

Se decidi di andare a Budapest in primavera, potrai prendere parte a eventi fantastici, che si svolgono durante il corso di tutti i mesi. A seconda dell’anno e delle date, potrai infatti visitare i celebri mercatini pasquali, o anche prendere parte alla mezza maratona di Budapest!

A Maggio ogni anno, prende poi luogo il Festival del Gourmet, che si svolge all’interno del Parco Millenaris e che ti permetterà di scoprire tantissimi piatti che vanno ben oltre la tradizione ungherese. Ci sono poi tante altre iniziative che prendono luogo all’aperto, come il Festival delle Birre artigianali.

Budapest d’estate (Giugno, Luglio, Agosto)

Anche l’estate è un periodo particolarmente ricco di attività a Budapest, e costituisce anche il periodo di alta stagione, dove i prezzi tendono a salire parecchio: questo, a mio avviso, è un qualcosa da tenere bene a mente, soprattutto durante il mese di Agosto.

Le temperature sono abbastanza stabili fra tutti i diversi mesi estivi, con massime medie che sono attorno ai 26-27° e minime solitamente attorno ai 15°. Attenzione però, perché questo non significa che non ci siano giornate in cui si raggiungono temperature molto più alte, che possono superare i 30°, anche se si tratta di fenomeni abbastanza occasionali.

In termini di eventi, nel mese di Giugno si svolge a Városliget il Rosalia Festival durante il quale potrai provare vini e cibi ungheresi nei vari stand gastronomici mentre ascolti dell’ottima musica tradizionale. Sempre a Giugno si svolge a Budapest la Notte dei Musei, che ti consentirà di accedere ai principali musei della capitale con un solo biglietto; la data varia di anno in anno, ti consiglio quindi di controllare prima di partire.

Ad Agosto si svolge invece ogni anno il più grande festival musicale d’Europa, il Sziget Festival, che non dovresti perderti sei hai qualche giorno a disposizione. Si esibiscono infatti artisti di grosso calibro e che ti invito a controllare sul sito ufficiale.

Budapest in autunno (Settembre, Ottobre, Novembre)

Come ti anticipavo sopra, l’autunno è una buona stagione per andare se vuoi evitare le folle, il caldo, ma anche risparmiare sul viaggio.

Sicuramente, rispetto alla primavera o all’estate, il panorama è un pò meno suggestivo, soprattutto nei parchi, ma le attrazioni principali restano comunque bellissime da vedere.

Per quanto riguarda le temparature, è necessario prendere bene in considerazione il mese in cui andare. A Settembre infatti troviamo ancora massime di 23° e minime attorno ai 13°, ma a Novembre queste scendono vertiginosamente, con massime di 9-10° e minime che possono arrivare anche a 3-4° circa. Molto presente è anche la pioggia, con un media di 12 giorni piovosi al mese durante il periodo autunnale.

Nonostante il meteo potrebbe non essere dei più favorevoli, troverai comunque una serie di eventi molto interessanti a Budapest durante il periodo autunnale.

Uno dei più importanti è sicuramente il festival del vino, a Settembre, che si svolge negli scenici cortili del castello di Buda, e dove potrai assaggiare oltre 5000 diversi vini. Se sei un appassionato, ti consiglio di non perdertelo.

Per celebrare la tradizione equestre dell’Ungheria, ad Ottobre avviene a Pest il concorso equestre nazionale Galop, e sempre nello stesso mese si organizza il Budapest International Art Market, una fiera di arte contemporanea molto importante.

Il 23 ottobre è un giorno molto importante per l’Ungheria, visto che ricorre l’anniversario della rivoluzione del 23 ottobre 1956 contro i sovietici: in quest’occasione, si può visitare liberamente il Parlamento Ungherese assistere all’innalzamento della bandiera in piazza Kossuth Lajos Tér alle ore 9. A Novembre le strade iniziano a innevarsi e arrivano gli eventi che anticipano il Natale, che ti svelo nel paragrafo dedicato all’inverno.

Budapest in inverno (Dicembre, Gennaio, Febbraio)

Budapest in inverno

Il clima di Budapest in inverno è particolarmente rigido, visto che le temperature arrivano a sfiorare i -2 di minima e i 5° di massima. I tetti dei palazzi e le strade sono spesso innevati e regalano uno spettacolo davvero suggestivo! Al contrario di quello che potresti pensare, inoltre, l’inverno è la stagione considerata secca, cioè quella in cui piove meno.

I prezzi tendono a scendere, fatta eccezione per il periodo delle festività Natalizie, dove ci sono picchi piuttosto alti da circa metà Dicembre a metà Gennaio, e che ti consiglio quindi di evitare se stai scegliendo questa stagione per risparmiare. Piuttosto parti durante il mese di Febbraio o Marzo.

L’inverno a Budapest è magico e vede come sua ricorrenza principale proprio il periodo natalizio. Tra Dicembre e Gennaio potrai visitare i caratteristici mercatini natalizi che si allestiscono a Piazza Vörösmarty e nei pressi della Basilica di Santo Stefano.

Da non perdere anche gli svariati spettacoli e i concerti di musica classica che vengono organizzati ogni anno nella capitale ungherese in inverno. Se sei amante del ghiaccio, potrai pattinare sulle piste che sorgono vicino alla Basilica di Santo Stefano e al Castello di Vajdahunyad: quest’ultima è la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande d’Europa, e viene allestita ogni anno.

Il 15 di marzo a Budapest si celebra la festa nazionale ufficiale dell’Ungheria. In quest’occasione, i cittadini trascorrono la giornata fuori casa, nelle piazze, nei parchi o nei musei, e per le strade è pieno di eventi, chioschi ma anche musica dal vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *